Agronomo - Integrated Production Specialist

Il Gruppo Mutti, con oltre 120 di grandi e piccole "rivoluzioni", è leader in Europa nel mercato dei derivati del pomodoro ed è presente in 96 Paesi al mondo, con un fatturato netto nel 2020 di 465 milioni di euro, in crescita del 23% rispetto all'anno precedente.

"La nostra eredità non è un'eredità solo aziendale, ma un'eredità di sistema. 
Non è solo un'eredità patrimoniale, ma culturale.
È un certo modo di fare le cose: con eleganza, mantenendo rapporti veri ed equi, ricordandosi di partire dal possibile per andare oltre il richiesto. 
È scegliersi e saper scegliere quali strade perseguire, e quando.
È l'azione incessante ma sempre coerente
".

Basato/a presso l'Headquarter del Gruppo a Montechiarugolo (Parma) e riportando all'Integrated Production Manager, l'Integrated Production Specialist sarà inserito/a all'interno della funzione Agriculture, responsabile del consolidamento e miglioramento continuo del modello di filiera agroindustriale. La risorsa supporterà lo sviluppo del progetto Produzione Integrata Zero Residui (ZR) nel rispetto dei più elevati standard qualitativi e degli obiettivi aziendali.

Principali Responsabilità:
  • Contribuire a implementare e aggiornare il protocollo di Produzione Integrata ZR, promuovendo l'adozione di buone pratiche di coltivazione presso i fornitori di pomodoro, supportando le specifiche attività di R&S
  • Coordinare le attività di monitoraggio sulla materia prima nell'ambito del progetto ZR
  • Contribuire alla redazione del piano di approvvigionamento standard ZR al fine di assicurare il rispetto degli standard qualitativi richiesti su prodotto finito
  • Garantire la rintracciabilità delle partite aderenti allo standard ZR
  • Seguire le attività di ricerca e sperimentazione agricola inerenti allo standard ZR
  • Seguire le attività di screening varietale
  • Promuovere e facilitare la diffusione di piattaforme informatizzate (Decision Support System - DSS) presso le aziende agricole conferenti
Di cosa avremo bisogno:
  • Laurea in Scienze Agrarie o equivalente
  • 3-5 anni di esperienza in contesti lavorativi agronomici con particolare focus su aspetti fitoiatrici e sperimentazione agricola. La capacità di analisi e interpretazione statistica è un fattore chiave
  • Conoscenza della lingua inglese a livello professionale
Di cosa avrai bisogno:
  • Competenze tecnico-funzionali: competenze agronomiche generali e in particolare sulle tecniche di coltivazione, di difesa, nonchè di valutazione qualitativa dei prodotti agroalimentarei. Attitudine alla divulgazione delle conoscenze tecniche. Conoscenza avanzata dei principali software applicativi e in particolare di Excel e dei sistemi GIS
  • Competenze gestionali: capacità di gestire relazioni con portatori di interessi quali: conferenti, responsabili di cooperative e di OP. Capacità di partnership con i referenti di stabilimento e con le funzioni a contatto con l'Ufficio Agricolo (Assicurazione Qualità, Logistica, R&S, Amministrazione)
  • Autonomia e indipendenza. Capacità di analisi delle situazioni e delle priorità
  • Puntualità e precisione
  • Innovatività: competenze nell'approccio sperimentale
Business unit
AGRICULTURE
Sedi
Italia/Parma

Informativa sull’uso dei cookie
x
Utilizziamo cookie tecnici, sempre attivi, e necessari al funzionamento del sito web, nonché cookie analitici e cookie di profilazione, anche di terza parte, per permettere di misurare la performance del sito e di inviare pubblicità, anche personalizzata. Per accettare tutti i cookie di profilazione, clicca su «Accetta». Per gestire o disabilitare i cookie clicca su «Gestisci». Per rifiutare i cookie e chiudere il banner clicca su «x»; in questo caso, la navigazione proseguirà esclusivamente con i cookie tecnici. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a leggere la nostra Cookie Policy.